Ars Combinatoria nr.2 - l'allestimento

L'allestimento della mostra Ars Combinatoria di Cagliari è stato curato da Massimo Vascellari, mio zio, che ha saputo trovare un'ottima soluzione, creando a supporto dei quadri una struttura composta da una croce in legno sorretta al centro da un filo di nylon. Anche i quadri erano agganciati a filo di nylon trasparente e davano l'impressione di trovarsi sospesi nell'aria. L'illuminazione, intima e calda, costituita da lampade, anch'esse di sua progettazione, in lamierino di rame. Qui sotto alcuni momenti dell'allestimento.


Massimo Vascellari